Novità / Eventi

news

Gennaio 2018

NORMATIVA - ENERGIVORI - Nuovi requisiti per le agevolazioni

Il D.M. 21-12-17 definisce nuovi criteri per la classificazione delle aziende a forte consumo di energia (c.d. ENERGIVORI) e i relativi livelli di agevolazione sugli oneri dell’energia elettrica.

La novità principale riguarda la riduzione della soglia minima di consumi annui fissata ora a 1.000.000 kWh/anno.

Dal 1 gennaio 2018 rientrano infatti nella classificazione di ENERGIVORI le imprese con un consumo annuo almeno pari di 1 GWh che soddisfano i seguenti criteri:

A.     operano nei settori dell'Allegato 3 delle Linee guida CE;

B.     operano nei settori dell’Allegato 5 delle Linee guida CE e hanno un indice di intensità elettrica [iVAL] > 20%;

C.     sono ricomprese negli elenchi redatti dalla CSEA per gli anni 2013 e 2014.

Agevolazioni sugli oneri di sistema

Il nuovo meccanismo prevede una agevolazione sulla componente ASOS che raggruppa gli oneri generali relativi al sostegno alle rinnovabili e alla cogenerazione.

Per conoscere l’importo dell’agevolazione l’impresa deve calcolare l’Indice di intensità elettrica [iVAL] con la seguente formula.

iVAL= Costo per consumo energia elettrica / Valore aggiunto Lordo VAL

Si ricorda che il Valore aggiunto Lordo (VAL) si calcola con i dati del conto economico secondo la metodologia della Determina n. 11/2017 del DIEU.