Novità / Eventi

news

Agosto 2018

ISO 50001:2018 - Pubblicata la nuova versione

 

Di seguito alcuni apsetti da considerare nella valutazione della nuova norma.

Adozione della struttura HLS

La principale novita consiste nel fatto che è stata adottata la  HLS (High Level Structure), in modo da  garantire la compatibilità con gli altri standard ISO per i sistemi di gestione  quali ad esempio il sistema qualità ISO 9001:2015  e il sistema ambientale ISO 14001:2015. Questo cambiamento semplifica l’integrazione della ISO 50001 con gli altri standard, pur restando sempre possibile implementare il sistema di gestione dell’energia in modo indipendente.

Tra le novità introdotte per quanto riguarda ​la struttura HLS si segnala l’introduzione dell’analisi del contesto, inclusa la determinazione dei bisogni e delle aspettative delle parti interessate , una maggiore enfasi sulla leadership  e l’indicazione esplicita di determinare e gestire rischi e opportunità che possano influire sulla capacità del sistema di ottenere i risultati fissati.​

Requisiti in ambito energetico

Per quanto riguarda gli aspetti energetici, pur essendo stati in linea di massima conservati i concetti chiave alla base della precedente edizione, sono stati rivisti o maggiormente dettagliati alcuni requisiti. A titolo di esempio nella nuova norma  si richiede all’organizzazione di avere una struttura specifica per gestire l’aspetto delle competenze , la comunicazione esterna è inclusa, gli indicatori devono essere idonei alo scopo e dimostrare il miglioramento della prestazione energetica, la pianificazione della raccolta dati è maggiormente definita e  l’acquisto di energia rientra esplicitamente tra gli approvvigionamenti.

Anche il capitolo “Termini e Definizioni” ha subito alcune variazioni con 18 nuovi termini inseriti e 5 termini eliminati.

Periodo di transizione

È previsto un periodo di transizione di 3 anni. Si applica ai certificati già esistenti che pertanto dovranno passare all’applicazione della versione 2018 entro agosto 2021 per mantenere valido il proprio certificato.

Per quanto riguarda i sistemi esistenti e quelli in fase di prima implementazione è possibile richiedere la verifica di conformità secondo la norma versione 2011 fino a gennaio 2020.

Supporto per la transizione

Lo Studio Ing Marini è a disposizione delle organizzazioni certificate ISO 50001 per fornire supporto e formazione sui passaggi necessari alla transizione.